La Scuola

LA SCUOLA DI MUSICA di Greve in Chianti è stata fondata, quale Ente promotore, dal Comune di Greve nel 1988.
Dal 2000 si è costituita nella forma giuridica di Associazione ed opera in regime di convenzione con il Comune, per offrire le proprie competenze, ampliare l’offerta formativa e dar modo ai giovani di crescere sul proprio territorio.

La SCUOLA DI MUSICA offre la possibilità di scoprire e accrescere il talento musicale. L’offerta formativa varia a seconda dei livelli , dell’età degli allievi e predilige progetti d’insieme.

Anni importanti di sviluppo e di attività.
Senza mai abbandonare l’obiettivo didattico, la Scuola di Musica ha organizzato stage, seminari, concerti e realizzato numerosi progetti di formazione orchestrale giovanile. Inoltre la Scuola ha collaborato e collabora con molte istituzioni pubbliche e private ed è stata promotrice di prestigiosi progetti tra i quali il Concorso Internazionale Musicale del Chianti quale membro del Sistema Didattico Musicale del Chianti Fiorentino. I nostri allievi hanno partecipato a numerosi Festivals della Gioventù Musicale Europea organizzati dalla AIDSM (Associazione Italiana delle Scuole di Musica ) di cui è socia la Scuola.

Dal 2010, per alcuni anni, collabora con “Bella Musica” di Salisburgo – Orchestra formata dagli allievi della Waldorf Schule e dell’Università del Mozarteum.
Dal 2011 la Scuola di Musica di Greve in Chianti è convenzionata con l’Istituto di Alta Formazione Musicale Rinaldo Franci di Siena ed è pertanto autorizzata a preparare gli allievi per le certificazioni ministeriali di 1° e 2° livello dei corsi preaccademici.
Sono attivi molti percorsi formativi di musica d’insieme, ensemble di fiati, orchestra d’archi finalizzati alla partecipazione ad eventi musicali di grande rilievo.

La Scuola di Musica di Greve in Chianti si rivolge a chiunque voglia accostarsi allo studio musicale, senza limiti di età e generi.
Grazie ad uno sforzo comune di progettazione portato avanti da insegnanti qualificati e persone con un’esperienza ed un profilo artistico di altissimo livello, la scuola propone corsi mirati e personalizzati con la possibilità di scelta di approfondimenti culturali ed artistici.
I nostri corsi sono strutturati sia con percorsi amatoriali, sia professionali e ministeriali.

La Scuola propone, per tutte le discipline, un percorso professionale, finalizzato all’accesso al Triennio di Conservatorio ed un percorso amatoriale finalizzato ad arricchire la cultura musicale vista come parte necessaria della formazione della persona inoltre sarà possibile, presso la nostra sede, prepararsi agli esami di strumento e teoria ABRSM.

 

Convenzione con il Comune di Greve in Chianti. Convenzionata con il Comune di Greve in Chianti con delibera n.111 del 28/02/2016 per il quadriennio 2016/2019 per le attività inerenti la gestione complessiva della Scuola di Musica (attività corsali per l’insegnamento nella scuola, saggi ed esibizioni e tutte le attività rivolte alla promozione e diffusione dell’educazione e cultura musicale comprese le attività corali, per importo di € 20500). La Scuola di Musica percepisce inoltre i seguenti contributi/anno per progetti musicali: € 5000 Laboratori musicali presso le Scuole dell’Istituto Comprensivo di Greve in Chianti, € 2500 Musical Spring Rassegna Concerti Estivi, € 2000 I Bardi Rassegna Eventi Culturali e Musicali, € 1500 Concerto di Natale Chiesa di Santa Croce a Greve in Chianti. La valutazione del canone annuo di locazione delle sedi concesse dal Comune di Greve in Chianti è stimabile in € 10481,65 anno. La Scuola di Musica di Greve in Chianti che ha sede legale presso il Palazzo Comunale in Piazza G.Matteotti, 8 Greve in Chianti, ha quale sede didattica i seguenti edifici di proprietà del Comune di Greve in Chianti: Aule della Scuola Secondaria di Primo Grado “Giovanni Da Verrazzano”, Viale G. Da Verrazzano, 14 Greve in Chianti; Centro Civico di Strada in Chianti, Via Palmiro Togliatti, 3; Centro Civico di San Polo; Sala Margherita Hack, Palazzo della Torre, Viale Vanghetti. Presso queste sedi si svolgono lezioni, prove d’orchestra e Saggi della Scuola di Musica.