Archive for ‘NEWS’ :

NOVITA’ AA 2016/2017: METODO SUZUKI

Il metodo Suzuki è un sistema didattico per la formazione dell’individuo attraverso la musica a partire dall’età prescolare (dai 3 ai 7 anni). E’ una filosofia educativa elaborata da Schinichi Suzuki nella prima metà del ‘900.

Il metodo Suzuki viene anche chiamato EDUCAZIONE AL TALENTO o METODO DELLA MADRE LINGUA: Suzuki infatti aveva capito che si poteva insegnare ad un bambino la musica, nello stesso modo in cui gli si insegna la sua lingua madre. NIENTE DI PIU’ OVVIO, MA NIENTE DI PIU’ STRAORDINARIAMENTE RIVOLUZIONARIO.

Il metodo con cui insegniamo a parlare ai nostri figli è un metodo vincente. Anche i bambini che a scuola hanno più difficoltà di altri, sanno comunque parlare la propria lingua perché:

  • L’insegnamento avviene con la ripetizione dei suoni e delle parole
  • I genitori propongono l’insegnamento delle parole quotidianamente
  • I genitori diffondono entusiasmo e felicità, incoraggiando il bambino ad acquisire questa nuova abilità e nuove parole quotidianamente
  • La madrelingua è presente nell’ambiente

L’insegnamento del metodo Suzuki si basa sugli stessi principi sopra elencati, tiene la massima considerazione delle esigenze del bambino ed è sviluppato nel rispetto dei suoi tempi e delle sue modalità di apprendimento.

Uno dei nuclei portanti del metodo è la presenza del genitore alle lezioni e la partecipazione attiva nella pratica a casa (quando il bambino è piccolo si parla di 5 minuti al giorno).

Il primo approccio alla musica avviene attraverso l’imitazione, l’ orecchio e lo svilppo della memoria (melodica, ritmica, motoria, armonica, espressiva).

“Non c’è bambino senza talento, tutto dipende dall’educazione.” S.Suzuki

9 settembre 2016

0

EZIO COCCIA VOLA SULLA SUA NUVOLA

Il 27 Gennaio 2016 presso la Biblioteca di Greve in Chianti abbiamo onorato la Giornata della Memoria grazie ai delicati interventi musicali di alcuni nostri docenti e alla preziosa compagnia di Ezio Coccia. In quell’occasione ho conosciuto un piccolo uomo dalla forza straordinaria, piegato dal tempo ma non spezzato da ciò che ha vissuto. La guerra, il campo di concentramento, la solitudine, il senso di abbandono, la disperazione poi la speranza. I suoi occhi sono profondi e il suo sorriso flebile ma continuo. Aveva la terza elementare ma carta e penna gli hanno salvato la vita. La cosa che più mi colpi in quell’occasione dove lui si raccontava tramite i suoi scritti era la memoria. Ed ecco che quel giorno improvvisamente ha preso forma e ha dato un senso al significato del nostro incontro e di tutti gli incontri svolti nel mondo per non dimenticare. Mentre Nadia, docente di pianoforte, interpretava leggendo la sua poesia “Nuvola in terra straniera” e Camilla, docente di viola, Michael Baldi, allievo di flauto traverso, accompagnati da Emiliano, docente di pianoforte e fisarmonica, suonavano una dolce melodia evocativa di un periodo cupo e molto triste, dietro di loro Ezio, seduto e assorto ripeteva tutte le parole della poesia a memoria come se la stesse scrivendo in quell’istante. E’ stato un momento molto toccante, un’emozione che porterò nel mio cuore per sempre. Oggi ho saputo che Ezio ha lasciato il suo corpo all’età di 93 anni per rincorrere i suoi ricordi e la sua nuvola.

Grazie Ezio, per quelle parole, per il tuo sorriso gentile e per quell’emozione che non dimenticheremo mai.

Monica Brini

NUVOLA IN TERRA STRANIERA
O nuvola che passi e corri via
verso l’Italia vedo sei diretta
porta tu notizie alla madre mia 
che assai da lungo tempo aspetta.
Dille che io son lontano dalla patria mia
e che ogni giorno la vengo a pensare
la sua preghiera unita sarà alla mia 
e spero un giorno poterla riabbracciare.
Fui condannato a morte nalla patria mia
senza aver commesso alcun errore
permetti che io ti parli e poi andrai via 
sono innocente e quindici anni dovrò scontare in questa prigione.
O nuvola che passi e corri via 
guarda di essere mia messaggera
come la campana suona l’Ave Maria 
ed ogni cuore lo invita alla preghiera.
Se io con te potessi venir via e scavalcare lesto la frontiera…
pensando a questo si solleva il cuore 
poi guardo in basso e vedo tutta illusione.

Ezio Coccia

8 settembre 2016

0

L’ORCHESTRA BELLA MUSICA DI SALISBURGO A LAMOLE IL 3 SETTEMBRE 2016

 

Programm_BellaMusica2016_web (trascinato) 1

Anche quest’anno l’Orchestra Giovanile Bella Musica di Salisburgo, grazie al progetto di interscambio culturale intrapreso cinque anni fa, sarà in tour nella nostra città nella quale si esibiranno sabato 3 settembre alle ore 18,00 nella Chiesa di San Donato a Lamole in occasione della 28° Estate Concertistica organizzata dal Pro-Musica Firenze. L’ingresso è a offerta libera e l’intero ricavato sarà devoluto alle vittime del terremoto del Lazio. Siete tutti invitati a partecipare per deliziarvi con l’interessante programma musicale offerto nella splendida cornice del tramonto lamolese.

26 agosto 2016

0

OPEN DAY 23 SETTEMBRE 2016

L’Open Day è il momento in cui la Scuola di Musica, con tutti i suoi strumenti, docenti e le persone che vi collaborano, esce in piazza per divertirsi insieme a voi. Siete tutti invitati, bambini, ragazzi e adulti alle ore 17,30 in Piazza Terra Madre a Greve in Chianti difronte alla Biblioteca Comunale, per incontrare i nostri docenti, provare tutti gli strumenti che vorrete, ascoltare i nostri ragazzi che suonano e partecipare all’anteprima della presentazione del nuovo Video del Rock College 2016. Riceverete in cambio tutte le informazioni sui nuovi corsi che partiranno dal 26 settembre prossimo.

25 agosto 2016

0

15 SETTEMBRE 2016 RIAPRE LA SEGRETERIA

Ci siamo, manca meno di un mese alla riapertura della segreteria e contestuale inizio delle attività. Dal 15 settembre ritroverete Francesca che vi aspetta per le iscrizioni e tutte le informazioni per i nuovi corsi che inizieranno il giorno 26 settembre.

Vi anticipo, per stimolare la vostra curiosità, le novità dell’anno accademico 2016/2017: METODO SUZUKI e LABORATORIO CORALE.

A breve pubblicheremo il manifesto per l’Open Day e tutte le indicazioni in merito a quanto anticipato.

Continuate a seguirci.

18 agosto 2016

0

AA 2016/2017 STIAMO ARRIVANDO

L’anno accademico scorso si è chiuso dopo una brillante sequenza di concerti, saggi e laboratori in biblioteca per i più piccoli. E’ stata una stagione intensa dove molti giovani musicisti in erba si sono avvicinati alla scuola e hanno scoperto le loro prime affinità con gli strumenti. I docenti sono stati impegnati nella gestione di una neo-orchestra giovanile formata da bambini dai 5 ai 15 anni determinata e ricca di aspettative. L’estate giunge al termine e noi abbiamo già preparato un ricco programma di nuove attività per la nuova stagione. Vi alleghiamo alcune immagini dell’anno appena concluso e vi ricordiamo due date da ricordare: 15 settembre riapre la segreteria per le iscrizioni e il 23 settembre si svolgerà il consueto OPEN DAY nella piazza della biblioteca a Greve in Chianti.

SCUOLA BIBLIO 9:4manifesto saggi 2016 scuola musicarock-college-2016-fronte

18 agosto 2016

0

CONCERTO DI NATALE 2015

 

Il Concerto di Natale è uno degli eventi più emozionanti della Scuola di Musica. Tutti gli allievi, bambini, giovani e adulti sono coinvolti e si preparano insieme per questa esibizione supportati, con grande impegno dai nostri straordinari docenti. Una serata insieme dove cantare e ascoltare musiche natalizie, scambiarci auguri e magari, perchè no condividere un tradizionale panettone. Vi aspettiamo come sempre partecipi a supportare i nostri giovani musicisti che presenteranno un programma dedicato a tutti voi.

7 dicembre 2015

0

HALLOWEEN: Mostruosamente Musica in Biblioteca

 

Carissime streghette volanti, zucche parlanti e mostriciattoli terrificanti, noi non abbiamo paura di voi e vi aspettiamo in Biblioteca a Greve in Chianti sabato 31 ottobre alle ore 11. Non preoccupatevi se i vostri vestiti sono stracciati o spaventosi o se avete bisogno di un parcheggio per le vostre scope arruginite, abbiamo preparato tutto per accogliervi. Musica Mostruosa e Racconti Raccapriccianti vi attenderanno e se riuscirete a resistere fino in fondo alla storia, beh allora meriterete un premio.

Laura Gallenga, docente di Gioco Musica e gli allievi della Scuola di Musica di Greve in Chianti…..non vi sembreranno più gli stessi.

22 ottobre 2015

0

OPEN DAY 18 SETTEMBRE 2015

La Scuola di Musica si trasferisce in Piazza della Biblioteca a Greve in Chianti a partire dalle 17 del 18 Settembre prossimo. Se passeggiate per il paese e sentite musica qua e là allietare il vostro vagare, fatevi trascinare e venite a curiosare perchè ascoltare, provare e conoscere i nostri docenti…non costa niente e ti accorgerai che è sorprendentemente divertente.

16 settembre 2015

0

APERTE LE ISCRIZIONI PER L’ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Dopo aver salutato i nostri amici dell’Orchestra Bella Musica di Salisburgo che ci hanno allietato con la loro presenza e la loro musica durante i giorni di fine estate, finalmente siamo pronti per un nuovo anno pieno di note, colori, nuovi strumenti, volti noti e alcuni da scoprire. I corsi iniziano il 24 Settembre ma non perdetevi il 18 Settembre la giornata dell’Open Day. Docenti e strumenti in Piazza della Biblioteca a Greve in Chianti vi aspettano per essere toccati, strapazzati con cura e perchè no anche suonati da tutti voi. Vi aspettiamo.

16 settembre 2015

0